Col Vetoraz trionfa al Concorso Enologico Internazionale Vinitaly

La 22° edizione del Concorso Internazionale Vinitaly, una delle competizioni enologiche più selettive al mondo, decreta un nuovo importante risultato per Col Vetoraz: il Cartizze Superiore DOCG si aggiudica la Medaglia d’Oro per la categoria vini spumanti.

Questo vino proviene dai migliori vigneti della rinomata e omonima area molto ristretta che limita la produzione a esigue quantità. Le uve crescono su un terreno di argille, marne e arenarie che garantiscono un’inusuale concentrazione di aromi e una grande salinità. Nel suo profumo intenso spicca il sentore delicato del mix di fiori e frutta matura mentre al palato si presenta vellutato, pieno e con un’equilibrata aromaticità.

Sono più di 2500 i vini iscritti quest’anno con un record di 32 Paesi partecipanti, mentre ben 611 i campioni raccolti nella sola Regione Veneto. “Un premio questo del quale siamo fieri – commenta l’enologo Loris Dall’Acqua - perché per noi significa soprattutto il rinnovato riconoscimento al valore del nostro lavoro, una conferma che le scelte che quotidianamente siamo chiamati a fare ci permettono di restare sulla strada dell’eccellenza”.

E’ infatti proprio l’elevato livello qualitativo dei suoi vini la ragione principale che fa di Col Vetoraz uno dei rappresentanti più apprezzati oltre che punto di riferimento per la denominazione. Con quest’ultimo risultato diventano quindi 6 le medaglie conferite agli spumanti dell’azienda di Santo Stefano di Valdobbiadene dal Concorso Enologico Internazionale Vinitaly. Le premiazioni ufficiali si svolgeranno nel corso di Expo Milano all’interno del padiglione Vino – A Taste of Italy.

verwandte Artikel

Col Vetoraz join 'Weekend in the Cellar 2020', the initiative promoted by the Strada del Prosecco that throughout the year on weekends opens the doors of the companies in the Conegliano Valdobbiadene wine area with guided tours and tastings....
Col Vetoraz aderisce a Weekend in cantina 2020, l'iniziativa promossa dalla Strada del Prosecco che per tutto l'anno nei fine settimana apre le porte delle aziende dell'area vinicola di Conegliano Valdobbiadene con visite e degustazioni guidate. &nb...
When the vine rests and the cellar is silent, the vineyard is dynamic. In wintertime, in fact, we do not lose the rhythm, in a continuous balance between waiting and activity. An only apparently labouriosness in contrast with the rest of the plants a...