Al via la Vendemmia 2018 Col Vetoraz

 "Nei vigneti Col Vetoraz, in questi giorni, raccogliamo le fatiche di un intero anno di lavoro. Raccogliamo il frutto del nostro impegno e quello che la natura ci ha potuto dare. La stagione 2018 è stata caratterizzata da una primavera equilibrata, che ha portato la vite ad una bella e profumata fioritura, leggermente anticipata"

 L'inizio estate è stato altalenante, con un alternarsi di periodi freddi e piovosi a periodi di buon calore, condizioni che hanno favorito una perfetta allegagione, un buon sviluppo dei grappoli e una vegetazione rigogliosa.

La seconda parte dell'estate è stata invece caratterizzata da temperature elevate e assenza di precipitazioni, in questo periodo le piante hanno manifestato dei leggeri sintomi di sofferenza da calore, ma non di carenza idrica, fortunatamente il terreno aveva accumulato una buona riserva d'acqua. Tali condizioni hanno permesso un regolare andamento maturativo.

Le piogge e l'abbassamento delle temperature degli ultimi dieci giorni prima della vendemmia si stanno dimostrando fondamentali per il mantenimento dell'equilibrio acido e per la preservazione del patrimonio aromatico.

Prevediamo una buona vendemmia, per un Valdobbiadene DOCG 2018 che confermi la sua eccellenza"

Loris Dall'Acqua,

enologo e socio Col Vetoraz

articoli correlati

Ci lasciamo alle spalle una vendemmia climaticamente complessa, ma che lascia spazio a fiduciose prospettive.'Poiché in genere le situazioni articolate riservano grandi soddisfazioni, dalla vendemmia 2019 Col Vetoraz si attende risultati di rilievo -...
La stagione vendemmiale di Col Vetoraz profuma di eccellenza: diversi sono infatti i fattori che portano a fare previsioni positive sulla qualità dell'uva....
Un territorio da proteggere, conservare e trasmettere alle generazioni future per il patrimonio culturale mondiale di eccezionale valore universale...