Dodici Lune brut Rosa: must dell’estate Col Vetoraz

In estate cosa bere? È nel segno dell’armonia e dell’eleganza la risposta della nostra cantina per le degustazioni estive: Dodici Lune Rosa Col Vetoraz, vino spumante ottenuto da uve di Pinot Nero dell’Alto Adige vinificate in rosa.

Una soluzione in linea con una stagione in cui si ricercano vini freschi, di piacevole beva ma allo stesso tempo eleganti. Il brut Dodici Lune Rosa Col Vetoraz nasce da un processo come sempre delicato, in cui passione e rigore risultano necessari: nella primavera dell’anno successivo alla vendemmia, avviene la presa di spuma e nell’arco di 60 giorni la  fermentazione ad una temperatura di 13-13.5 gradi. A fermentazione completata, il vino viene messo a contatto dei propri lieviti, che normalmente restano sul fondo, per 12 lune (charmat lungo) alla temperatura di 10-11gradi; questo per favorirne l’affinamento e preservarne l’eleganza. Si ottiene così un Pinot Nero Rosa di colore salmone, che nonostante la lunga maturazione sui lieviti mantiene una fragranza aromatica ancora riconducibile al frutto, dal perlage fine e persistente, dalla spuma cremosa e dal bouquet elegante ed armonioso. Al palato si presenta asciutto, armonico e di buona lunghezza e i suoi profumi richiamano la frutta di bosco e il lievito maturo.  

Per raggiungere questo risultato – spiega l’enologo Loris Dall’Acqua – abbiamo fatto numerose prove ma alla fine ci siamo assestati sul 12, il numero più appropriato per esaltare l’eleganza di questo vino, e che funge da indicatore del periodo ideale per la sua maturazione.”  

Ottimo come aperitivo, è il vino perfetto per gli antipasti di pesce crudo, o per un risotto ai frutti di mare, o con lo scorfano con pomodorini e olive taggiasche, ma si abbina bene anche al baccalà al forno perché ne bilancia la grassezza tipica pulendo la bocca e lasciando una sensazione di armonia. Può inoltre accompagnare egregiamente pesci dal carattere deciso come i moscardini al sedano o i fasolari.

 

 

articoli correlati

Ci lasciamo alle spalle una vendemmia climaticamente complessa, ma che lascia spazio a fiduciose prospettive.'Poiché in genere le situazioni articolate riservano grandi soddisfazioni, dalla vendemmia 2019 Col Vetoraz si attende risultati di rilievo -...
La stagione vendemmiale di Col Vetoraz profuma di eccellenza: diversi sono infatti i fattori che portano a fare previsioni positive sulla qualità dell'uva....
Un territorio da proteggere, conservare e trasmettere alle generazioni future per il patrimonio culturale mondiale di eccezionale valore universale...