Col Vetoraz veste a festa l’eccellenza delle sue bollicine

Sotto l’albero 2014 l’azienda di Valdobbiadene mette eleganza, raffinatezza e un tocco di glamour

Si avvicinano le feste più importanti dell’anno, quando su tutte le tavole italiane si celebra la tradizione e Col Vetoraz torna puntuale per offrire il meglio in fatto di perfezione sensoriale che, partendo dalla selezione delle migliori uve DOCG coltivate sulle rive di Valdobbiadene si ritrova nelle raffinatissime bollicine, perfette per gli immancabili brindisi natalizi e di fine anno.

L’eccellenza merita di essere presentata con stile; e se la qualità degli spumanti Col Vetoraz è indiscussa e riconosciuta, essa si accompagna, a maggior ragione nelle occasioni speciali, all’eleganza delle confezioni disponibili in diverse varianti, dagli astucci singoli, multipli o per i formati magnum, fino alle cassette in legno personalizzate con la foglia di vite, simbolo identificativo di un’azienda per la quale il rispetto e la conservazione del territorio sono sempre stati i principi fondanti.

Tra le etichette che meglio interpretano il profondo rispetto della sapienza enologica del territorio c’è il Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG, ottenuto dai migliori vigneti dell’omonima area la cui estensione molto ristretta limita la produzione a esigue quantità. Sono le argille, le marne e le arenarie sulle quali cresce la vite a garantire una inusuale concentrazione di aromi ed elevata salinità. Vellutato e aromatico, nel suo profumo intenso spicca la delicatezza del mix di fiori e frutta matura. E’ ideale per chiudere con eleganza un pasto pregiato. Nel 2014 ha ottenuto la Gran Fascetta d’Oro al 1° Concorso Enologico Fascetta d’Oro (nell’ambito della rassegna Primavera del Prosecco), posizionandosi come miglior spumante in assoluto fra tutte le categorie.

Ma non è tutto, Col Vetoraz guarda oltre il vino e strizza l’occhio al glamour proponendo per un regalo speciale e ancora più prezioso il frutto di un co-branding di successo che celebra l’incontro tra due eccellenze del made in Veneto. Nello speciale cofanetto infatti le bollicine del Millesimato dry sono abbinate agli omonimi jeans realizzati da Sartoria Tramarossa realtà vicentina specializzata nella produzione di capi di alta sartoria.
Un dono distintivo per un Natale dalla classe indiscutibile.

related articles

'Since generally the most articulated situations always generate great satisfactions, Col Vetoraz expects significant results from the 2019 grape harvest - explains Loris Dall'Acqua, partner and winemaker of the company - A productive compl...
Col Vetoraz harvest season smells of excellence: there are several factors that lead to making positive predictions on the quality of the grapes.Compared to previous years, in which the flowering of the vine took place towards the end of May-beginnin...
A territory to protect, preserve and handed down to future generations for the world cultural heritage of exceptional universal value. ...