“…dove eternamente fiorisce la vite,
sotto la montagna la nuda sommità…"

Col Vetoraz è situata sulla sommità dell’omonima collina a fianco del “Mont” di Cartizze in S. Stefano di Valdobbiadene.

Ci troviamo sul punto più elevato del Cartizze a quasi 400 m di altitudine, da qui lo sguardo può riconoscerne l’intera area, delimitata ad est dalla località Fol e ad ovest dalla località Sacol.

Su questa collina la famiglia Miotto si è insediata nel 1838, sviluppando fin dall’inizio la coltivazione della vite (Valdobbiadene DOCG e Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG).

Coltivare la vite
sul punto più elevato del Cartizze
per noi è un onore

Col Vetoraz
azienda

Il rispetto di un territorio
antico e unico

La terra madre del Valdobbiadene DOCG e del Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG si adagia tra le colline di Valdobbiadene, le montagne che le sovrastano danno un ampio riparo dai venti di settentrione, e si configurano come un immenso anfiteatro.
La geologia del terreno e le profonde stratificazioni, ricordo di antichi mari scomparsi, sono l’origine di questi vini “gentili”.

La terra madre
del DOCG

Valdobbiadene
<

Ultime News

Col Vetoraz aderisce a Weekend in cantina 2020, l'iniziativa promossa dalla Strada del Prosecco che per tutto l'anno nei fine settimana apre le porte delle aziende dell'area vinicola di Conegliano Valdobbiadene con visite e degustazioni guidate. &nb...
Quando la vite riposa e la cantina è silente, il vigneto è dinamico. In periodo invernale infatti non perdiamo il ritmo, in continuo equilibrio tra attesa e attività. Una laboriosità solo apparentemente in contrasto col riposo delle piant...
Le festività sono un'occasione di celebrazioni, rese ancora più luminose dai Valdobbiadene DOCG Col Vetoraz. Nella nostra proposta, tutta l'eleganza del Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG, vino inconfondibile per i brindisi o come idea regalo. ...