“…dove eternamente fiorisce la vite,
sotto la montagna la nuda sommità…"

Col Vetoraz è situata sulla sommità dell’omonima collina a fianco del “Mont” di Cartizze in S. Stefano di Valdobbiadene.

Ci troviamo sul punto più elevato del Cartizze a quasi 400 m di altitudine, da qui lo sguardo può riconoscerne l’intera area, delimitata ad est dalla località Fol e ad ovest dalla località Sacol.

Su questa collina la famiglia Miotto si è insediata nel 1838, sviluppando fin dall’inizio la coltivazione della vite (Valdobbiadene DOCG e Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG).

Coltivare la vite
sul punto più elevato del Cartizze
per noi è un onore

Col Vetoraz
azienda

Il rispetto di un territorio
antico e unico

La terra madre del Valdobbiadene DOCG e del Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG si adagia tra le colline di Valdobbiadene, le montagne che le sovrastano danno un ampio riparo dai venti di settentrione, e si configurano come un immenso anfiteatro.
La geologia del terreno e le profonde stratificazioni, ricordo di antichi mari scomparsi, sono l’origine di questi vini “gentili”.

La terra madre
del DOCG

Valdobbiadene
<

Ultime News

La stagione vendemmiale di Col Vetoraz profuma di eccellenza: diversi sono infatti i fattori che portano a fare previsioni positive sulla qualità dell'uva....
Un territorio da proteggere, conservare e trasmettere alle generazioni future per il patrimonio culturale mondiale di eccezionale valore universale...
I Valdobbiadene DOCG Col Vetoraz d'estate richiamano con più facilità il desiderio di brio, allegria, leggerezza e condivisione in amicizia. Tanta freschezza non dimentica tuttavia le note di eleganza ed armonia che da sempre sono il tratto distintiv...